“Il teatro dovrebbe essere solo un incontro tra esseri umani… tutto il resto serve solo a confondere.”
Ingmar Bergman

In 21 anni di attività abbiamo realizzato questi numeri

persone scritturate

spettacoli prodotti

repliche

spettatori paganti

In primo piano

Dal 14 al 17 febbraio, Progetto U.R.T. riprende al Teatro Rossini di Lugo (RA) Misura per misura, spettacolo in collaborazione con il Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale, che ha avuto un’ottima accoglienza da parte di pubblico e critica.
Commedia a tinte fosche, dal ritmo veloce e compulsivo, con inganni e colpi di scena, Misura per misura ruota su se stessa rivelandosi il contrario di quel che appare: alla celebrazione della morale e della sua pubblica tutela contrappone la corruzione e la sete di potere. Giustizia e misericordia: questi gli argini di questa storia così umana e di rara bellezza, di fascino oscuro, in pieno equilibrio fra dramma e commedia. La traduzione è di Cesare Garboli. 

Stagione 2018/2019

Dopo una prima fase di studio aperta a pubblico in ottobre di Lucido di Rafael Spregelburd, la nuova produzione di Progetto U.R.T., a novembre del 2018 sarà in scena al teatro Vittoria di Roma, la riscrittura di un grande classico, il Pluto di Aristofane; il titolo un po’ provocatorio è dioPluto.

A dicembre saremo per due settimane in scena alle Fonderie Limone di Moncalieri con Cyrano de Bergerac di Edmond Rostand, prodotti dal Teatro stabile di Torino – Teatro Nazionale.

Subito dopo Natale e a cavallo del nuovo anno ci ritroveremo a Genova con Colpi di timone, una commedia di Vincenzo La Rosa, portata al successo dal grande attore genovese Gilberto Govi.

Proseguiremo nella seconda parte di stagione con una tournée che vedrà la compagnia impegnata in due riprese: oltre al già citato Cyrano de Bergerac verrà infatti riallestito Misura per misura di William Shakespeare nella splendida, poetica e scorrevole traduzione di Cesare Garboli.

Il rinoceronte:
inizio e fine di un sogno

Ogni tre anni il MiBAC (Ministero per i Beni e le Attività Culturali) sostiene con contributi (FUS) i lavoratori dello spettacolo per la produzione e la programmazione delle proprie attività. Il 19 giugno, 22 persone dirette da Jurij Ferrini si mettevano a lavoro su un nuovo ed ambizioso progetto. Nel corso degli anni la Compagnia si è vista riconoscere sempre meno fondi fino alla totale esclusione dai finanziamenti. Il 27 giugno gli attori e i collaboratori ricevono la notizia.

Progetto U.R.T.
Unità di Ricerca Teatrale

sede legale e uffici:
strada S.Evasio, 3/a 15076 Ovada (AL)
p.iva e c.f. 01892500065
tiscali-fax 1782254310

per informazioni:
promozione@progettourt.it
+393356010341